Napoli, De Laurentiis a colloquio con la squadra

De_Laurentiis_NAP

Sorpresa: alla ripresa degli allenamenti del Napoli è arrivato Aurelio De Laurentiis. Il presidente si è presentato poco prima che cominciasse la seduta pomeridiana con la quale gli azzurri hanno ripreso a lavorare dopo due giorni di riposo e si è intrattenuto un po’ con i calciatori, che si allenano agli ordini di Fabio Pecchia. Non c’è, com’è noto, Rafa Benitez, rimasto a Liverpool per una mini-vacanza che precede la full immersion del Napoli, chiamato a giocare sette partite nelle prossime tre settimane. De Laurentiis ha dialogato con i (pochi) calciatori presenti (sono rientrati anche Mertens e Zuniga; mentre mancano Hamsik, Inler e Albiol impegnati con le proprie Nazionali; Rafael che giocherà a New York con il Brasile e Maggio con l’Italia in Norvegia) e poi intorno alle diciassette e trenta, dopo che il Napoli è sceso in campo, è andato via. Una presenza rassicurante, quella presidenziale, per far avvertire ai calciatori la presenza del club prima del tour de force.

CORRIERE DELLO SPORT