Ieri sera, ai microfoni di Sky Sport, Antonio Conte è stato chiaro: “Fino a giugno non mi vedrete da nessuna parte, questo è sicuro. Inter? Se ne parla da tempo, ma sono solamente voci. Anzi, chiacchiere. Non c’è stato alcun contatto con la società e con lo stesso Marotta, mi creda. Valuterò con calma, senza fretta. Ora è presto, voglio aspettare l’occasione giusta. I fattori decisivi nella mia scelta saranno due: l’importanza del progetto e, soprattutto, l’entusiasmo. Accetterò la proposta che mi darà più gioia. Va bene sia in Italia che all’estero”.

Questo pomeriggio però, l’ex tecnico della Juve è apparso sotto la sede nerazzurra, suscitando scalpore. Semplice giro per Milano o c’è dell’altro? A destare qualche dubbio è l’affermazione rilasciata dallo stesso Conte a un giornalista di Bein Sports: “Contatti con l’Inter? No comment”. Non proprio una smentita questa volta.