Lulic torna al centro della Lazio Ma nel suo futuro c’è la Juve

LAZIO PARMA

Di nuovo al centro della Lazio. In tutti i sensi. Perché domenica Edy Reja lo farà giocare da centrocampista di sinistra nel 4-3-3 con cui affronterà la Sampdoria. Ma soprattutto perché da qualche settimana a questa parte Senad Lulic è tornato protagonista nella squadra biancoceleste. L’eroe del 26 maggio, l’uomo che regalò alla Lazio la storica finale sulla Roma stava vivendo la sua peggiore annata italiana. Ma nelle ultime partite è tornato ad esprimersi sui suoi livelli abituali. Con i gol (a Cagliari e domenica scorsa con il Parma) e con le sue proverbiali accelerazioni.
Le avances della Juve Reja punta forte sul bosniaco per centrare il traguardo dell’Europa League, tornato nuovamente possibile dopo il successo sul Parma. A fine anno, però, le strade di Lulic e della Lazio potrebbero separarsi, Al bosniaco è interessata la Juve e tra il club torinese e quello romano ci sarebbero già stati i primi contatti per sviluppare una trattativa. Anche perché alla Lazio interessano due giocatori della Juve (Giovinco e Quagliarella). Si potrebbe dunque dar vita ad uno scambio tra il bosniaco ed uno dei due juventini.

La smentita Intanto il club di Lotito ha smentito la notizia circolata nella giornata di ieri secondo cui il presidente laziale sarebbe interessato all’acquisto del Birmingham, società che milita nella seconda divisione inglese.

LA GAZZETTA DELLO SPORT