Juve-Bayern, Allegri: “Siamo pronti per una grande partita”

ALLEGRI_CONFERENZA

“Il Bayern è una delle squadre favorite per vincere la Champions ma non partiamo battuti. Una volta superato il girone può accadere di tutto”. A parlare è il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ai microfoni di Premium Sport. Dopo il tecnico bianconero nella conferenza stampa della vigilia del match contro il Bayern analizza la partita: “Bisogna essere bravi soprattutto nella gara di andata, per noi è un test importante. Siamo pronti e abbiamo tanti giovani che sono cresciuti molto alla Juventus. Non so cosa ha preparato Guardiola, ma cambierà poco perché hanno un modo di giocare, con la gestione della palla, che non cambierà. Dovremo essere bravi a tenere noi la palla. E’ un ottavo di Champions, un obiettivo raggiunto con merito. Grandi possibilità di andare avanti, dobbiamo fare una grande partita ed essere molto più bravi che a Monaco”. Su come affronterà Guardiola, il tecnico bianconero dice: “Dobbiamo essere perfetti in difesa e dovremo essere bravi ad uscire dalla loro pressione. La formazione non posso dirvela, non c’è da inventare molto. Solo giocare una partita importante ed essere all’altezza dal punto di vista tecnico e tattico”. Ad Allegri andrebbe bene anche un pareggio a reti bianche: “Lo 0-0 in casa all’andata è il risultato migliore perché poi in trasferta hai la possibilità di poter contare su due risultati su tre, ma credo che sarà difficile che termini 0-0”. Su chi scenderà in campo, il tecnico non si sbilancia anche a causa delle defezioni in difesa di Chiellini e Alex Sandro, non convocati: “Ho molto da inventare, la formazione non posso dirla, ma chi giocherà dovrà essere all’altezza della situazione.

ASKANEWS