Cinema: Zalone DiCaprio Verdone Tarantino, 2016 col botto

zalone

Roma – Finisce ufficialmente l’effetto ‘Star Wars’ e inizia il tempo di Checco Zalone. ‘Star Wars – Il ritorno della forza’ di J.J. Abrams ha monopolizzato il box office italiano delle ultime due settimane di dicembre 2015, totalizzando oltre 20 milioni di euro (superato il miliardo in tutto il mondo) lasciando le briciole ai concorrenti: ‘Vacanze ai Caraibi’ ha incassato 6,5 milioni, circa 100mila euro in più di ‘Natale col boss’, mentre il cartoon della Disney ‘Il viaggio di Arlo’ (che faceva concorrenza a se stessa, visto che distribuiva anche ‘Star Wars’) ha portato a casa poco più di 5,8 milioni. Un successo annunciato e incontrastato che è destinato a finire con l’anno nuovo e l’arrivo di film attesissimi. A partire da ‘Quo vado?’ con Checco Zalone, uscito stanotte (le prime proiezioni nei cinema The Space alle 0.30). Ma le uscite ‘pesanti’ non finiscono qui.

La settimana prossima tocca all’atteso caper movie (film del genere commedia con truffa) di Adam McKay ‘La grande scommessa’ con le star hollywoodiane Brad Pitt e Christian Bale. Il 14, quindi, arriva il film del premio Oscar messicano Alejandro Gonzales Inarritu, ‘Revenant – redivivo’, con cui Leonardo DiCaprio tenterà l’ennesima scalata all’Academy Award.

Nello stesso giorno escono in sala – senza grandissime ambizioni di botteghino – ‘Heidi’ di Alain Gsponer (versione cinematografica con Bruno Ganz del romanzo della svizzera Johanna Spyri, celebre negli anni ’70 per il cartone animato disegnato da Hayao Miyazaki) e ‘Il labirinto del silenzio’ di Giulio Ricciarelli. Quest’ultima pellicola del regista milanese, candidata della Germania all’Oscar per il miglior film straniero, uscirà nel giorno in cui sarà resa nota la cinquina delle nomination. A fine gennaio (il 28) arriveranno poi ‘Steve Jobs’ di Danny Boyle e ‘L’abbiamo fatta grossa’ di Carlo Verdone con lo stesso attore romano e Antonio Albanese.

Il 5 febbraio, infine, forse il film più atteso del prossimo anno: ‘The Hateful Eight’ di Quentin Tarantino con Kurt Russell, Samuel L. Jackson, Tim Roth e Jennifer Jason Leigh.

AGI