Allegri: «Punto positivo. I “vecchi” hanno ancora voglia di vincere»

ALLEGRI_04_11

MOENCHENGLADBACH (GERMANIA) – «Vediamo le cose positive, abbiamo otto punti e due partite difficili da giocare, ma all’inizio del cammino avrei firmato per avere otto punti a due giornate dalla fine. La serata è stata molto positiva». AMassimiliano Allegri il pareggio in casa del Borussia Moenchengladbach è un risultato da non buttare, considerando che direzione aveva preso la sfida dopo l’espulsione di Hernanes.

Il tecnico della Juventus preferisce non puntare il dito contro il brasiliano: «Hernanes? L’espulsione ci ha penalizzato, ma preferisco non parlare dei singoli. Abbiamo iniziato bene, poi abbiamo concesso dieci minuti in cui abbiamo rischiato e preso gol.

 Avevamo reagito, preso in mano la gara, poi l’espulsione non ci ha aiutato. C’era la sensazione di poter segnare e vincerla, ma poi con l’uomo in meno è andata bene. Il percorso della squadra deve essere di crescita caratteriale e tecnica, non possiamo andare in difficoltà sulla prima pressione della squadra avversaria. Non è vero che chi ha vinto per quattro anni ora non ha motivazioni. Abbiamo un po’ di infortuni, oggi avevamo quattro giocatori sotto i 23 anni su 11. Dobbiamo giocare meglio e capire i momenti della partita», ha detto Allegri a Mediaset Premium a fine gara.

CORRIEREDELLOSPORT.IT