Le maglie più belle d’Europa

Il magazine inglese FourFourTwo ha stilato una classifica delle migliori nuove maglie calcistiche dei club europei.
Si tratta chiaramente di un giudizio puramente estetico, in quanto nella classifica possono rientrare club di qualunque calibro, partendo dalle serie cadette per arrivare fino ai primi posti delle principali competizioni nazionali.
E’ una pratica usuale oltre Manica dare giudizi sui nuovi kit, e l’articolo è a cadenza annuale: non si basa su alcun sondaggio o voto popolare.
Godetevi la classifica delle maglie più belle d’Europa (e non provate a dire “conta quello che c’è dentro la maglia“).

Ecco i 14 kit migliori d’Europa secondo FourFourTwo

14. Derby County Home

I colori scelti si abbinano bene a quelli del logo“, si legge nelle motivazioni. No, non è la maglia da allenamento (perché lo state pensando), né un plagio della terza maglia della Juventus di due anni fa.

13. Middlesbrough Away

Ricorda un po’ alcune versioni della maglia fuori casa della Samp, ma magari FourFourTwo non se n’è mai accorto. Poco campanilisti, gli inglesi.

12. Crystal Palace Away

Un’altra inglese in classifica. Questa però è bellina, dai (patch verde fluorescente a parte).

11. Coventry Home

E dopo la Samp dell’Inghilterra nord-orientale non poteva mancare la Lazio delle West Midlands.
Però obiettivamente parlando, i biancocelesti non hanno mai usato quel tipo di righe e quelle frecce sulle spalle (per fortuna).

10. Lille Home

Il Lille ci finisce sempre in questa classifica. Come direbbe Albertone, “belle e cassapanche, bella a boiserie, bello, bello, bello tutto. Bravo, adesso te ne poi annà“.

9. Atalanta Home

Prima italiana classificata e oggettivamente dobbiamo dire che non le si può dire nulla. Alla maglia dell’Atalanta chiaramente, cosa pensavate.

8. Roma Home

I motivi a fulmine sono piaciuti agli inglesi. Solo a loro probabilmente (si fa per scherzare).

7. Real Madrid Home

Prendi una maglia bianca, cambia colore a sponsor e strisce ogni anno e puoi diventare responsabile del merchandising del Real Madrid.

6. Go Ahead Eagles Away

Lo sguardo del calciatore in primo piano non sembra ammettere critiche.
Tranquillo, è bella, anche se sarà tosta andare in negozio e dire: “Una maglia dei Go The…Goae…Ghoaeh… vabbè lasciamo perdere“.

5 Leicester Away

E niente, c’è sempre qualcuno che deve scegliere la maglia rosa. Peccato che le nuove maglie escano in tempo di Tour de France.

4. Arsenal Home

Per l’Arsenal stessa storia del Lille. Vedi il punto 10.

3. West Ham Away

Beh, effettivamente ci sta, il bianco quasi perlato e il logo sulla sp… aspetta, ma quello è Felipe Anderson?!

2. Ajax Home

Tolte le classiche strisce sulla spalla et voilà, abbiamo la maglia dell’Ajax per i prossimi 5 anni.

1. Inter Away

Se vi piace il verde menta sicuramente condividerete la scelta di FourFourTwo, in alternativa probabilmente siete tifosi dell’Inter. Sul logo dorato nulla da dire.


Leggi anche: