Cagliari, impazza lo scambio casa: ”Vacanza low cost intelligente”

cagliari

Il baratto della casa contagia i cagliaritani. Dopo il timido avvio degli anni scorsi, prende piede la formula della vacanza low cost con lo scambio dell’abitazione. Io ti lascio le chiavi di casa mia, tu fai lo stesso. Parigini a Villanova, cagliaritani a Montmartr.

Funziona così: ci si iscrive ai siti specializzati, si pubblicano le foto della propria casa. A quel punto, basta digitare sulla mappa dove si vorrebbe andare e scegliere l’abitazione che si preferisce. Una volta entrati in contatto con gli altri padroni di casa si chiude l’accordo.

Il sito Homeforhome.com chiede: dove ti piacerebbe andare? Cagliari, ecco «56 case da esaminare».
Altre opzioni si trovano su Scambiocasa.com. Riccardo Tanca, insieme alla moglie Giorgia Atzeni e alla figlia, è già stato a Barcellona, Berlino e Marsiglia. «La richiesta più lontana è arrivata dall’Australia, ma anche Singapore, Messico e Florida». E così messicani e australiani scelgono la città sfogliando la fotogallery con la Sella del diavolo in bella mostra.
Ma attenzione alle scottature. Chi ha amato il film “L’amore non va in vacanza”, che racconta lo scambio tra due disperatissime Cameron Diaz e Kate Winslet, non si illuda. La possibilità di ritrovarsi Jude Law dentro casa è piuttosto remota.
L’UNIONE SARDA