I romani che dovranno votare a giugno per il nuovo sindaco preferiscono un ballottaggio al femminile: questo il risultato secondo un sondaggio che ha fatto parlare a Roma. La leghista Giulia Bongiorno sarebbe in vantaggio su Virginia Raggi. La senatrice della Lega precede la Raggi, che riesce a conquistare il 33% delle preferenze dei cittadini di Roma. Sul podio del sondaggio si inseriscono, a pari merito, l’esponente del Pd Monica Cirinnà e quello di Fratelli d’Italia Fabio Rampelli con il 27%.

Antonio Noto, il sondaggista che ha riportato questi dati, è intervenuto a Lavori in Corso per commentarli e svelarne il significato.

“Abbiamo sottoposto ai romani una lista di candidati, chiedendo se prendono in considerazione di votarli. I due politici che traggono le migliori indicazioni dai romani sono la sindaca uscente Virginia Raggi e Giulia Bongiorno. Quanto siamo vicini alla realtà? Questo è un indicatore importante, sulla Raggi già c’è una sorta di metabolizzazione del consenso, come se avessero già deciso di votarla o meno. Per gli altri candidati è diverso ma ci accorgiamo che il percepito in termini di reputazione poi si lega al consenso. Molto spesso è la storia e il profilo del personaggio che genera consenso.

Ricordiamoci 5 anni fa la Raggi, bisogna capire quante delle persone che la votarono sono disposte a rifarlo. Un conto sono le critiche ma poi quando si vota è diverso”.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

LEGGI ANCHE:

1 commento

  1. diciamocelo, ma con la raggi,turandosi il naso, ci sarebbe un sindaco magari poco lungimirante ma almeno onesto. da 4 anni,ad inizio del suo mandato,a roma nun se magna più,e nn a caso la sora virginia ha avuto contro gran parte del vecchio sistema, corrotto ad libitum. si parla cioè dei palazzinari , di certi editori di testate giornalistiche che,fin dall’inizio hanno buttato fango addosso alla sindaca. cose poi risolte dalla magistratura che ha rimesso giuridicamente le cose a posto a favore della raggi. le si imputa tutto il male possibile verso l’urbe , quando sappiamo bene dei suoi disastri endemici con le consigliature precedenti. ultimo: vogliamo votare la lega-fascio? ci hanno dato del roma ladrona e alalà. confermiamo la raggi, magari invitandola ad essere più coraggiosa ed informare meglio la cittadinanza.