“Rubio divertente? Sì, pure il Mago Otelma – incalza lo chef stellato a ‘Un giorno speciale’ – questi Rubio, Borghese… Non si possono difendere l’arte e la scienza e poi sulla cucina il primo che se sveja se mette a cucina’. Che lo facessero! Ma io prendo le mie posizioni”.

“Rubio – continua Antonello Colonnanon si è mai visto a un congresso internazionale. Va bene così, ma non ci lamentiamo poi dei programmi televisivi inguardabili come quelli per i quali ci tocca pure pagare il canone”.

“Se volete il mio parere è questo, se volete un’amatriciana vi faccio un’amatriciana”

Insieme a Francesco Vergovich, anche Mario Tozzi accompagna l’intervento: “Mi approprio della tua intelligenza – commenta lo chef Colonna rivolgendosi al geologo – mi sento un Tozzi dell’alimentazione. Sicurezza alimentare? I camionisti quando muoiono di diabete mica lo sanno che m***a gli ha cucinato Rubio! Noi cuochi moderni dobbiamo prendere delle posizioni e tutelare la scienza, l’arte, la tradizione, l’innovazione e la tecnologia”.