Lonato (Brescia): cercasi ‘cacciatori di puzze’ da assumere

lonato

I candidati dovranno dare la loro disponibilità ad eseguire sopralluoghi nelle aree interessate

Come identificare gli odori molesti che si percepiscono nell’area geografica tra Lonato (in provincia di Brescia) e il comune mantovano di Castiglione? A fornire una possibile soluzione ci ha pensato l’amministrazione del centro bresciano, pubblicando un bando per assumere “nasisti“, lavoro retribuito che consisterà nell’annusare l’aria in punti indicati su una mappa.

Gli aspiranti “cacciatori di puzze” di Lonato dovranno dare la loro disponibilità ad eseguire sopralluoghi nelle date e negli orari richiesti, seguendo percorsi prestabiliti e sostando in postazioni prefissate. Lì dovranno annusare l’aria ad intervalli e redigere una scheda con le misure di odore. Così verranno eseguiti i controlli puntuali perché è noto che gli odori che rendono l’aria irrespirabile seguono un calendario spesso preciso.