La prima giornata di Serie A è già alle spalle.
Fa il suo la squadra campione, mentre ha sicuramente stupito la vittoria del Napoli sulla Fiorentina, così come quella della Lazio sulla Sampdoria e naturalmente la gran prestazione della squadra di Antonio Conte sul Lecce.
Gli occhi più vispi però non hanno potuto fare a meno di notare la grande partita disputata dalla Fiorentina, così come la pessima prestazione delle difese di Roma e Milan. Questo e altro nelle “Delusioni & Soprese” delle nostre Teste di Calcio.

Alessandro Vocalelli

Delusioni ❌

La prima delusione per me è Giampaolo, che stimo molto come allenatore, ma rendersi conto di aver sbagliato l’impostazione del Milan non è da uno studioso di calcio come lui, per cui uno può chiaramente avere delle difficoltà ma non accorgersi alla prima di campionato di aver sbagliato completamente l’impostazione della squadra.

Sorprese 👍

Sicuramente i giovani della Fiorentina, non solo Sottil ma anche Castrovilli.

melli

Franco Melli

Delusioni ❌

Zaniolo, è stato una delusione sorprendente. Da lui mi aspetto fuoco e fiamme, mi aspetto che ti faccia vincere la partita.

Sorprese 👍

Sottil è una sorpresa, non mi sarei mai aspettato tanto spessore da lui. Così giovane ha giocato da come un veterano.

Stefano Agresti

Delusioni ❌

Per essere deluso vuol dire che ti aspetti qualcosa di buono: a me non ha deluso praticamente nessuno. Mi aspettavo che il Milan facesse fatica, che la difesa della Roma fosse in quelle condizioni. Se c’è qualcuno da cui pretendevo qualcosina in più è il Cagliari.

Sorprese 👍

La sorpresa più bella della giornata, se includiamo anche il bordocampo, è stato vedere Mihajlovic in panchina.

Luigi Ferrajolo

Delusioni ❌

Sul piano del gioco mi hanno deluso Cagliari e Milan, sul piano del risultato la Roma, anche se certe magagne le avevamo già viste nelle amichevoli dei giallorossi.

Sorprese 👍

Non è una sorpresa, non è un novellino ma secondo me Sensi è stato il giocatore più brillante del weekend

Furio Focolari

Delusioni ❌

La grande delusione è il Milan. Io avevo dato un pareggio a Udine, mi aspettavo che piovesse, non che grandinasse. Punterei il dito più su Suso che su Giampaolo: Suso è un grande mezzo giocatore, non sarà mai un giocatore vero, per me è più una palla al piede.

Sorprese 👍

Io direi tutta la Fiorentina: mi ha sorpreso Montella, lo avevo lasciato come un allenatore decadente e quasi andato e invece ho visto una bella Fiorentina, che ha preso sì, quattro gol, ma comunque dal Napoli, con cui ha giocato una gara intensa con giocatori non pronti. La Fiorentina può veramente essere la rivelazione del Campionato.

Tony Damascelli

Delusioni ❌

Mi hanno deluso molto le difese, quella che era la nostra scuola storica ormai si è frantumata. Ormai i reparti arretrati, anche quelli più forti hanno diverse lacune, in Fiorentina Napoli mi ha stupito la difesa azzurra, in particolare quei due di cui si parla molto, fortissimi al livello oggettivo, ma con dei limiti enormi al livello pratico.

Sorprese 👍

Confermo Sensi, mi ha sorpreso Sottil soprattutto conoscendo il padre, un tipo molto introverso, chiuso, dunque una storia interessante.