La spaccatura tra Ancelotti e Lorenzo Insigne, manifestatasi dopo la sostituzione nella sconfitta di Europa League con l’Arsenal, sembra insanabile. Tanto che il futuro dello scugnizzo sembra lontano dalla sua città natale. Dall’Inghilterra arrivano conferme importanti. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror il Liverpool sarebbe favorito per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante azzurro la prossima stagione. Alla finestra anche il Chelsea di Maurizio Sarri che nelle ultime ore ha dichiarato di voler restare a Londra.

Il tecnico toscano sarebbe felice anche di una permanenza del suo bomber Gonzalo Higuain, anche perché la sua squadra non potrà acquistare nessuno se la FIFA non ridurrà il blocco di mercato della durata di due stagioni. Sarebbero interessate all’attaccante napoletano anche il PSG, il Bayern Monaco e l’Inter. Per quel che riguarda i nerazzurri c’è prima da vedere chi sarà il nuovo allenatore.

Da Liverpool però rimbalzano voci secondo cui Klopp vorrebbe aumentare il già fenomenale reparto offensivo dei Reds formato da Sadio Mane, Mohamed Salah, Roberto Firmino and Xherdan Shaqiri. Insigne rientrerebbe per caratteristiche tecniche nei piani dell’allenatore tedesco. Il mercato estivo si fa a Maggio e l’agente di Lorenzo, Mino Raiola, sarebbe già stato a colloquio più volte con il presidente de Laurentiis.

Marco Napoleoni