Fantacalcio, i consigli dell’esperto

La fantaformazione della quindicesima giornata

Fantacalcio, la 15^ Giornata di Serie A presenta sfide interessanti ed è il momento per i fantallenatori di pensare alla formazione da schierare.

AdmiralYes 696×182
Febal Casa Valmontone 696×182
Occhiali in Cantiere – 696×182

Si inizia con il derby d’Italia nell’anticipo del venerdì tra Juventus e Inter. I bianconeri sono un rullo compressore (13 vittorie ed 1 pareggio), mentre l’Inter va ancora a fasi alterne. Schierate i giocatori bianconeri che avete in rosa. In casa nerazzurra mi affiderei ad Icardi, top player al fantacalcio.

La Roma, dopo la buona prova contro l’Inter, atterra a Cagliari in un campo storicamente difficile.  Dai giallorossi ci si aspetta una prestazione convincente, approfittando della piena emergenza dei rossoblù a centrocampo (assenti Barella e Castro).  Quale Roma troveremo? Da evitare gli all-in dei giallorossi, con particolare attenzione ai difensori. La vittoria non è cosi scontata. Pedro e Pavoletti sono gli unici in grado di poter inventare e mettere in difficoltà la difesa giallorossa.

La Lazio sfida la Sampdoria che in trasferta non ha la stessa rendita casalinga. Dopo il ritiro punitivo, la Lazio ha l’obbligo di vincere per cancellare le ultime prestazioni (3 pareggi in campionato e la sconfitta in Europa League) e proseguire la rincorsa al 4° posto. Troverà una Sampdoria pronta a colpire in contropiede, sfruttando la velocità dei suoi attaccanti. In questo match schierate i giocatori offensivi, tralasciando le difese troppo spesso ballerine.

Chiudiamo con il posticipo Milan-Torino. I rossoneri hanno la possibilità di mantenere il 4° posto contro un Torino altalenante nelle prestazioni. Una sfida che promette gol e spettacolo, ricca di giocatori con alto appeal fantacalcistico.

Ecco un’ipotetica fantaformazione con la regola di schierare un solo giocatore per partita:

Provedel: l’arrivo di Iachini ha dato una maggiore solidità ai toscani che ricevono un Bologna in crisi, con soli 5 gol realizzati in trasferta.

Lirola: l’esterno può rendersi pericoloso sfruttando la sua velocità. Avrà di fronte la retroguardia viola che ultimamente è poco attenta e lascia troppi spazi di manovra agli avversari. L’assist è alla sua portata.

De Silvestri: nelle ultime partite sta trovando la continuità dei tempi migliori. Importante la sua incisività sulla fascia destra che può mettere in difficoltà i rossoneri.

Kolarov: il calciatore serbo può portare bonus in ogni partita. Batte tutti i piazzati e, in mancanza di De Rossi, è il rigorista della squadra. Interessante la sfida slava contro Srna.

Correa: El Tucu ha conquistato la fiducia di Inzaghi e dei suoi fantallenatori, regalando convincenti prestazioni e continuità di bonus. La troppa libertà che lascia la difesa della Sampdoria può esaltare le sue doti tecniche.

Hamsik: contro il Frosinone può regalare il primo bonus ai suoi fantallenatori. Grazie al nuovo modulo di Ancelotti, che gli dà più libertà di manovra, e grazie alla palese difficoltà della retroguardia ciociara, può rendersi decisivo in questo match.

De Paul: partita complicata contro i bergamaschi, che possono rendersi pericolosi con la loro velocità nelle ripartenze. Rodrigo però può trovare il giusto guizzo per timbrare il cartellino.

Freuler: Remo garantisce prestazioni più che sufficienti. Si propone in fase offensiva con più convinzione  e questo lo porta ad essere più incisivo rispetto al passato.

Kouamè: una delle rivelazioni di questo inizio campionato. Il giovane ivoriano sta trovando continuità in ottica bonus e la sfida con la Spal può essere la giusta occasione per aumentare il suo score.

Inglese: un vero centravanti. Protegge la palla, sgomita e si procura le occasioni che lo portano ad essere pericoloso sotto rete. Sfida Il Chievo, la peggior difesa del campionato.

Mandzukic: l’attaccante croato è una pedina fondamentale dello scacchiere di Allegri. Non solo per il suo lavoro sporco, ma anche per la sua ritrovata continuità in ottica realizzativa.

Ecco quali giocatori (1 per reparto) sconsiglio per questa giornata

Porta: Handanovic. Valutate le alternative che avete. La difesa dell’Inter ultimamente sta subendo troppi gol e la Juventus ha il miglior attacco del campionato.

Difesa: Tonelli. Avrà contro Immobile, voglioso di raggiungere il primato tra i marcatori. Alto il rischio malus, con conseguente insufficienza.

Centrocampo: Dessena. Ha ritrovato la titolarità, grazie all’infortunio di Castro. Troppo lento per gli standard della Serie A ed il muscolare centrocampo giallorosso può annullare le sue giocate.

Attacco: Berardi. Da un attaccante ci si aspetta il gol, e lui non segna da oltre 2 mesi. Inoltre la spinta offensiva di Biraghi lo costringerà più volte a ripiegare, con la conseguente diminuzione della sua incisività offensiva.

Come scommessa di giornata inseriamo Birsa. L’arrivo di Di Carlo sulla panchina scaligera ha avuto un effetto positivo sul giocatore sloveno. È stato tra i protagonisti delle due ultime sfide contro Napoli e Lazio. A Parma può mettere in difficoltà la robusta difesa parmense con le sue giocate. Batte tutti i piazzati del Chievo compresi i rigori. Bonus in arrivo?

Il nostro esperto. Luca Di Leonardo è nato a Cagliari il 23 Aprile 1977. La sua passione per il Fantacalcio nasce tra i banchi di scuola, organizzando i primi fantacampionati tra compagni di classe.
Oggi la sua passione è anche il suo lavoro, è direttore di uno dei  portali di riferimento per i fantallenatori.