Medici irreperibili, difficili da contattare, che non visitano i loro pazienti: l’emergenza sanitaria, purtroppo, è anche questo. L’indicazione contenuta nei protocolli ministeriali di intervenire sui pazienti che presentano sintomi Covid con “tachipirina e vigile attesa” ha portato a un distacco molto pericoloso tra i medici e i propri pazienti.

“Migliaia di medici di famiglia ormai fanno soltanto le ricette online, uno si ammala e non vengono proprio a casa. Non ti vengono a curare. Prendi e vai all’ospedale!” A lanciare l’allarme in diretta è Ilario Di Giovambattista che sulla questione aggiunge: “Bisogna curare meglio a casa. E soprattutto curare, non lasciare il paziente lì in attesa che il Covid se lo mangi. Ma io chiedo: non è che lo stiamo facendo apposta?”

Sulla questione è intervenuto anche un ascoltatore che ai nostri microfoni ha raccontato la sua disavventura: “Medici e Asl ci hanno completamente abbandonati. Eravamo isolati dal mondo”. Con Stefano Raucci, ecco cosa ha detto in diretta.