Bologna-Lazio, le pagelle di Nando Orsi

Strakosha 6

Incolpevole sui gol alterna buone sparate a qualche incertezza in uscita

Luiz Felipe 5

Si perde Krejci sul primo gol più altri errori. Esce perché ammonito.

Acerbi 5,5

Non dà impressione di sicurezza in una giornata in cui la difesa ha ballato troppo. Merito sul rigore procurato.

Radu 5,5

Anche lui non impeccabile lì dietro.

Milinkovic Savic 5,5

Non si ricordano giocate decisive e la manovra della squadra ne risente.

Luis Alberto 6

Il migliore lì in mezzo, smista il gioco con autorità.

Lucas Leiva 5

Messo in mezzo lì a centrocampo, perde parecchi duelli. Rovina ancor di più la sua partita con l’espulsione.

Marusic 6

Pensa più a difendere che ad attaccare e lo fa bene.

Lulic 6

Compensa la disattenzione su Orsolini sul primo gol con l’assist per Immobile, per il resto partita ordinata.

Immobile 7,5

Due gol ed è l’unico a provarci per tutta la partita. Ritrovato.

Correa 5,5

Primo tempo da dimenticare, ottimo nel secondo sugli spazi, ma il rigore sbagliato è gravissimo.

Parolo sv

Bastos 5,5

Non entra concentrato, soffre Palacio e chi gli capita da quelle parti.

Jony 5

Subentra e si perde due volte gli attaccanti del Bologna, come con l’Inter.

Inzaghi 6

Solo per il risultato, presenta la formazione migliore ma soffre l’intensità del Bologna.

Nando Orsi


Leggi anche:

1 COMMENTO

  1. nando mio/nostro, un 6 a inzaghi??? potremmo capirlo se tu fossi un suo intimo amico, ma dare la sufficienza , magari di stima,ad uno dalla manisfesta incompetenza pedatoria, sa di captatio benevolentiae avanzata. nn vorrei ricordare cipro o salisburgo, ma, tra l’altro,fa tirare il rigore ad un neuropatico calcistico, dopo i disastri di quello con l’inter e con lo stesso bologna. ha un luis alberto x il penalty e lo ignora. nn conosce peraltro la psicologia dei suoi calciatori, in primis correa,sostituisce immobile in grande spolvero. distrugge i caceres,sempre tra i migliori con la viola, i badelj, ieri Anderson e oggi lazzari, da lui voluto, e poi schiera un marusic al solito ininfluente, chiedendo in precedenza all’ex spallino di autolanciarsi sulla fascia,quando è l’allenatore che nn lo mette in condizione di essere lanciato. schiera la formazione migliore? e x fortuna,se poi avesse schierato (come gli capita spesso,turnover inclusi) quella peggiore. ultimo,il savic era da 3…..di stima, altro che 5,5!