Taglio dei parlamentari, reintroduzione del vincolo di mandato, proposto e adottato all’interno della sua forza politica dal leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, e durata del Governo giallorosso. Questi i temi caldi toccati da Vittorio Sgarbi, sindaco di Sutri, durante la diretta di “Un giorno speciale”. Ecco l’intervista di Francesco Vergovich.

Sulla reintroduzione del vincolo di mandato “Luigi Di Maio è uno scemo, un morto di sonno, un imbecille. E’ il punto più basso della Repubblica. Imporre il vincolo di mandato vuol dire fascismo, perché tu non puoi dire di no. Ma che roba è? Dove c***o vive questo povero cretino? Inserire il vincolo di mandato toglie libertà. Arriva questo fascistello di campagna che propone quest’idiozia… Ma durerà poco. Poi, che il taglio dei parlamentari lo voti il PD, che hanno votato contro anche in Senato, è la prova che questo è un Governo di gente solo interessata a rimanere lì per sete di potere“.

Durerà quindi l’alleanza di governo tra M5S e PD? “Non durerà, moriranno. Fanno schifo”.

“Difficilmente si poteva raggiungere un punto più basso. Tant’è che questo Governo è guidato da Franceschini che, pur di fare il ministro della Cultura ha fatto qualunque cosa, perché il tutto nasce dalla volontà di fare un accordo con i 5 stelle, questi pezzenti, incapaci, guidati da quell’imbecille di Di Maio”.

In merito a chi ha votato il M5S, secondo Sgarbi “dovrebbero vergognarsi. Hanno votato Grillo: lui ha ucciso tre persone, suo figlio ha stuprato una ragazza, e Beppe Grillo è quello che ha fatto il Governo per proteggere il figlio. Il governo Grillo-Renzi… Bisognerebbe mandarli tutti a casa“.


LEGGI ANCHE:

2 COMMENTI

  1. con sgarbi si farebbe assai prima a contare quelli del genere umano che nn si salvano dalle sue rampogne alquanto infantili, pretestuose e condite da un rosico permanente, quando poi chi si esprime o critica in tal maniera nn ha lati intemerati da apparire un super partes come chiunque su questo pianeta. cosa significa poi quel ” stanno lì x i posti”, oppure dare dello scemo ad uno salito in alto alle istituzioni con una età biologica con cui sgarbi dovrebbe confrontarsi, e che lui stesso nn è mai arrivato così in alto nel suo carrierismo politicante. e il conte nn eletto da nessuno? nemmeno quel frugoletto di renzi era stato eletto in principio. il m5s farebbe schifo? il sor vittorio dovrebbe riflettere sul fatto che quei cattivacci schifosi nascono nel 2013, e in un baleno diventano il primo movimento o forza politica in italia. questo accade xché in un sistema di fatto ultra corrotto, gli schifosi diventano la coscienza dell’italano medio che spera di rivoluzionare il sistemaccio con l’onestà delle intenzioni. vittorio parli solo di arte di cui ha valenza indiscutibile, ,ma lasci stare la politica. se poi volesse mantenere un sistema ormai decotto, allora……

  2. una doverosa aggiunta: quel desso critica la possibile rivoluzione sul nn vincolo di mandato. ignora volutamente il saltaquaglismo nazionale e la compravendita di deputati e senatori. se la costituzione tutelava la libertà degli…..svincolati, il mercimonio politicante dev’essere oggi combattuto comunque, o quanto meno gli interessati si dimettano dalla carica di deputato. comodo passare ai gruppi misti di camera e senato solo x mantenere il cospicuo assegno mensile.