Bari, barista cercasi per 14 ore al giorno a 1000 euro mensili: è bufera sui social

bari

L’annuncio di lavoro è stato pubblicato sul Facebook da un proprietario di un bar al centro di Bari.

Quattordici ore lavorative ininterrotte per 1000 euro al mese, essere in grado di usare bene la macchina del caffè, sentirsi “responsabile e titolare” ma “considerate le ore può stare comodamente seduta quando non c’è nessuno“: questo l’annuncio, pubblicato su Facebook, dei titolari di un bar del centro di Bari per un’aspirante candidata al ruolo di barista.

Sei giorni a settimana e la domenica libera “così il sabato potete andare a ballare“, per un totale di 84 ore lavorative. Meno di tre euro all’ora, facendo due conti, un’offerta di lavoro che ha indignato il popolo del web.

Sui social infatti, qualche utente ha espresso il proprio punto di vista sulle condizioni lavorative della figura richiesta dal proprietario del bar di Bari, definendole “da schiavi“.
Così il titolare del locale ha corretto il tiro, modificando l’annuncio e cambiando l’orario di lavoro in “8 ore al giorno assicurato a norma di legge, in base al mio turno”.
Rispetto alla prima offerta di lavoro, è sparita la facoltà di sedersi quando il locale è vuoto, ma è stato aggiunto un requisito: “Possibilmente donna grazie“. Nonostante la riduzione dell’orario di lavoro, lo stipendio rimane sempre di 1.000 euro al mese.