Reina 6 – Sul gol poco responsabile: il tiro era ravvicinato. Con i piedi sempre una sicurezza

Lazzari sv (dal 25′ Marusic 6.5 – Presidia la fascia destra con diligenza, fa più la fase offensiva che difensiva)

Patric 6 – Non ha lavorato tanto, lo Spezia non lo ha impensierito. Ha cominciato a capire i movimenti da centrale

Acerbi 6.5 – Personalità, aiuta Patric nei movimenti della linea difensiva. Lo Spezia non lo impegna tanto

Hysaj 6.5 – Impreziosisce la sua prestazione con l’inserimento sul gol. Una sicurezza come terzino sia a destra che a sinistra. Speriamo continui con queste prestazioni

Lucas Leiva 6 – In mezzo al campo gestisce i tempi di gioco e l’interdizione. Sempre una sicurezza

Milinkovic 6.5 – Ci mette il fisico e delle volte anche la qualità (dal 71′ Cataldi sv)

Luis Alberto 7.5 – Il Mago è tornato dopo alcune incomprensioni. Assist per Immobile e Hysaj, gol d’autore. Giocatore ritrovato sia fisicamente ma soprattutto mentalmente

Pedro 7.5 – Nel primo tempo imprendibile. Assist a ripetizione, grande movimento senza palla. Va alla conclusione e si inserisce subito negli schemi di Sarri che lo conosceva dal Chelsea (Raul Moro 6 – Entra ed è determinante negli ultimi 20 minuti. Ragazzo di grande prospettiva)

Felipe Anderson 7 – Oltre al gol, anche sacrificio in fase difensiva. A campo largo è sempre devastante e lo Spezia non riesce a contrastarlo (dall’82’ Romero sv)

Immobile 8 – Si presenta con una tripletta. Lo abbiamo ritrovato così come aveva finito. Il centravanti più forte del nostro campionato, nonostante tante critiche in Nazionale si riscatta (dall’81’ Muriqi sv)

Sarri 7 – Meglio che a Empoli. La squadra sta recependo i dettami del tecnico toscano, molto prima di quanto ci potessimo aspettare