“Rimuovendo gli ostacoli della crisi la Lega può dialogare con M5S” – L’intervista a Riccardo Molinari

Dai discorsi conclusivi dei leader di partito nelle scorse giornate di consultazioni la linea tra le due posizioni preminenti sembra diventare sempre più netta. Gruppo Misto, Partito Democratico e MoVimento 5 Stelle non vogliono nuove elezioni. Si punta alla stabilità, condizioni di ciascun partito alla mano.

Irremovibile il centrodestra: voto in autunno. Lo hanno ribadito Silvio Berlusconi (FI), Giorgia Meloni (FdI) e l’ormai ex Vicepremier Matteo Salvini.

Tutto adesso rimane nelle mani del Presidente della Repubblica. Ecco intanto alcuni possibili scenari nell’intervista di Luigia Luciani a Riccardo Molinari, capogruppo leghista alla Camera, il quale ha ribadito la posizione di Salvini già espressa dallo stesso leader della Lega: “Rimuovendo gli ostacoli che hanno portato alla crisi la Lehìga è pronta ad un’apertura per evitare l’alleanza tra PD e 5 Stelle. Fare da opposizione a un governo così bizzarro e contraddittorio sarebbe molto divertente“.

“Lega e M5S possono dialogare” – L’intervista completa


LEGGI ANCHE: