Mezza Juventus: prima bella e feroce, poi parrocchiale e insulsa

Mezza Juventus. Prima bella e feroce, poi parrocchiale e insulsa. Conta il risultato?

D’accordo ma allora è inutile andare a prendere un allenatore come Sarri e mi chiedo che cosa abbia imparato il suo vice Martusciello, un impiegato più che un allenatore vista la totale assenza di idee non soltanto di gioco mostrato dalla squadra nella seconda frazione, con una mole di errori da calcio di Lega Pro.

Ma tant’è, la Juventus deve crescere, imparare, migliorare nella testa e nelle gambe, la canicola di Parma non ha agevolato la squadra bianconera e lo stesso Parma, davvero povero, ha aggiunto debolezza al quadro generale.

Comunque il Var si è ripresentato con tutta la sua idiozia, un vero attentato al gioco e allo spirito di questo sport.

Il gol annullato a Ronaldo è roba che nemmeno un chimico in laboratorio avrebbe potuto individuare ma ormai il calcio è nelle mani degli arbitri che lo stanno lentamente uccidendo, la Fifa e l’Aia hanno commesso l’omicidio non comprendendo che il Var ha delegittimato l’arbitro, lo espone a figuracce da ascoltatore di decisioni lontane e non tutte comprensibili e giustificabili.

Su questo, ovviamente, non si parlerà, ormai la frittata è fatta.

Tony Damascelli


LEGGI ANCHE:

1 COMMENTO

  1. A me la Juventus ha fattto un’ottima impressione,vincere a Parma quando giocano Gervinho e Inglese non sarà facile per nessuno,ben presto per le altre squadre uscire dalla propria metà campo sarà un’imprresa,nel secondo tempo si è sfaldata ma è quella della prima frazione quella che sarà,altro che Ronaldo non adatto al gioco di Sarri e cosi Pjanic,mentre Matuiidi giocherà 38 partite come Douglas Costa,se prende Icardi vince la Ciampions e lo scudetto in carrozza ancor prima di vedere l’Inter.Per me lo scambio Dybala Icardi lo faranno conviene ad entrambe le società.