La sinistra ha tradito Marx assumendo come riferimento Asia Argento

"Federico Rampini è del tutto nel vero quando s'indigna per quest'assunzione di Asia Argento nel pantheon agiografico delle sinistre".

Negli ultimi giorni, non sono passate sotto traccia, agli occhi di alcuni osservatori, le affermazioni critiche di Federico Rampini nei confronti di Asia Argento. Il giornalista ha, difatti, posto l’accento sul fatto che è inaccettabile che la sinistra ha assunto, come proprio riferimento, l’attrice romana.

L’indignazione di Rampini tuttavia, spinge a una riflessione. Lo scrittore è “del tutto nel vero quando s’indigna per quest’assunzione di Asia Argento nel pantheon agiografico delle sinistre“. La sinistra infatti, da tempo, ha rinunciato e ha tradito “Gramsci, Marx e Lenin per assumere, come propri riferimenti culturali, Zorro, o più recentemente Asia Argento“.

RadioAttività, la pillola del giorno con Diego Fusaro – 22/06/2019

1 COMMENTO