Nella cornice del Salone D’Onore del CONI si è tenuto ieri, 11 dicembre, alla presenza Presidente del CONI Giovanni Malagò e di altre, numerose Autorità dell’universo sportivo e militare, il tradizionale incontro di fine anno delle Fiamme Gialle con rappresentanti della stampa e delle Autorità. 

Ad aprire l’evento in grande stile, organizzato anche quest’anno con la collaborazione di “UnipolSai Assicurazioni” ci hanno pensato due campionesse, Sofia Goggia e Arianna Fontana, che hanno consegnato il premio “Atleta dell’Anno Fiamme Gialle” al velocista Filippo Tortu, il quale si è dettodavvero contento perché riceverlo da loro due dà ancora più valore a questo premio.” “E’ un riconoscimento davvero sentito, di cui sono molto orgoglioso” ha continuato l’atleta, sottolineando che “in questa squadra, in questo Corpo ho iniziato a muovere i primi passi. Per questo sarò sempre grato alle Fiamme Gialle.”

Fiamme Gialle
ROMA 11 DICEMBRE 2018 INCONTRO DI FINE ANNO DELLE FIAMME GIALLE CON LA STAMPA E PRESENTAZIONE DELL’ATTIVITA’ AGONISTICA E PREMIAZIONE ATLETI DELLE SEZIONI GIOVANILI, ATLETA DELL’ANNO FILIPPO TORTU E PREMI ALLA CARRIERA PER MOELGG MANUELA. ROMA SALONE D’ONORE DEL CONI 11 DICEMBRE 2018 “Copyright PHOTO ELVIS”

Oltre al riconoscimento a  Tortu e al premio alla carriera alla grande sciatrice Manuela Moelgg, e al tecnico dello sci alpino Matteo Guadagnini, è stata introdotta la prossima stagione agonistica e sono stati assegnati premi agli atleti delle Sezioni Giovanili delle Fiamme Gialle che, nella stagione appena conclusa, si sono distinti nelle proprie discipline sia a livello nazionale che internazionale.

Fiamme Gialle
ROMA 11 DICEMBRE 2018 INCONTRO DI FINE ANNO DELLE FIAMME GIALLE CON LA STAMPA E PRESENTAZIONE DELL’ATTIVITA’ AGONISTICA E PREMIAZIONE ATLETI DELLE SEZIONI GIOVANILI, ATLETA DELL’ANNO FILIPPO TORTU E PREMI ALLA CARRIERA PER MOELGG MANUELA. ROMA SALONE D’ONORE DEL CONI 11 DICEMBRE 2018 “Copyright PHOTO ELVIS”

Tra i giovani atleti presenti in passerella, figuravano anche i nomi di Emanuele Capponi, medaglia d’agento al Campionato Europeo Juniores nell’otto fuoriscalmo, e di Lara Maule, medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Universitari nel quattro senza Pesi Leggeri, e la ventiduenne judoka e vincitrice del Campionato Mondiale 2018 under 21 Alice Bellandi, alla quale è stato assegnato il premio “Promessa dell’anno”.

Riconoscimento speciale al velista di fama mondiale Ruggero Tita, mentre il neo premio  “Genitore dell’anno”, istituito proprio quest’anno, è stato assegnato al papà del canoista Alessandro Nardoni.

ROMA 11 DICEMBRE 2018 INCONTRO DI FINE ANNO DELLE FIAMME GIALLE CON LA STAMPA E PRESENTAZIONE DELL’ATTIVITA’ AGONISTICA E PREMIAZIONE ATLETI DELLE SEZIONI GIOVANILI, ATLETA DELL’ANNO FILIPPO TORTU E PREMI ALLA CARRIERA PER MOELGG MANUELA. ROMA SALONE D’ONORE DEL CONI 11 DICEMBRE 2018 “Copyright PHOTO ELVIS”

Nel corso della cerimonia si sono susseguiti una serie di interventi delle autorità presenti, tra cui spiccano quello d’apertura di Presidente Malagò, che ha ringraziato pubblicamente  “questa meravigliosa squadra che avete fatto e che sta dando lustro al palmarés del Paese”, e quello di chiusura di Raffaele Romano, Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, il quale ha salutato stampa e autorità, ricordando un nostro grande atleta che è mancato sabato scorso, Michele Monti. E’ stato a lungo capitano delle Fiamme Gialle e della Nazionale e per tanto tempo allenatore delle Fiamme Gialle. Un grande atleta, un grande tecnico, un grande uomo. Domani, dalle 10.30 alle 12.30 presso l’ospedale S. Andrea di Roma sarà allestita una camera ardente per consentire a chi gli voleva bene, ed erano tantissimi, di salutare Michele per l’ultima volta”.