Ecco chi è il vero vincitore delle elezioni in Grecia

Molti superficiali commentatori asseriscono, riferendosi alle elezioni greche, che la destra abbia vinto sulla sinistra grazie al trionfo di Mitsotakis.
Propongo di rovesciare questo punto di vista: in realtà ha vinto il partito unico dell’euro-liberismo, ha vinto ancora una volta l’Unione Europea contro la Grecia.

Nella solita alternanza priva di alternative ha vinto la destra, perfettamente sovrapponibile alla vecchia sinistra ellenica, entrambe allineate al pensiero cosmopolita e liberista fingendo di contrapporsi per garantire un futuro all’ordine dominante in quel territorio.
Poco cambia insomma che Mitsotakis sia subentrato a Tsipras: il vincitore delle elezioni, ex banchiere, ha già detto che privatizzerà senza remore l’area greca partendo dall’aeroporto internazionale di Atene.
Nell’apparente succedersi di partiti diversi, nulla in Grecia cambierà davvero.


Leggi anche:

1 COMMENTO