DAZN, se lo conosci lo eviti

Ancora una volta la piattaforma digitale ha creato non pochi problemi...

Ha ragione Pardo Pierluigi: domani notte il Superbowl, l’evento che ferma il mondo, su Dazn. In effetti è proprio Dazn a fermare le trasmissioni più che il mondo e a provocare le bestemmie e gli insulti, questi in diretta senza buffering. Juventus-Parma è stato uno strazio, rispetto alla vera diretta in campo le immagini arrivavano con uno o due minuti di ritardo e le interruzioni sono state ripetute. Non dipende dalla connessione internet dei vari domicili ma da un sistema tecnologico in grave ritardo.

La farsa prosegue, ormai c’è rassegnazione, la Lega non fa un plissé, ha incassato il dovuto e se ne frega se il servizio non sia garantito come da contratto. Qualche studio legale potrebbe affrontare la questione a tutela degli abbonati ma siamo nel campo del romanticismo e dei mulini a vento. Lo spot di Dazn dice “Lo sport come lo vuoi vedere”. Aggiungerei: “ma non ci riesci”.

Tony Damascelli  

1 COMMENTO

  1. una delle tante problematiche che hanno ormai snaturato il vero calcio, assieme alla var,alla nn conteporaneità dell’evento sportivo, alla commercializzazioe del prodotto,agli arbitraggi pro domo sua, alla regola del fuori gioco assurda quando ci dovrebbe essere luce completa tra i giocatori interessati. ultimo,nn ultimo, l’idiozia tifoidea che è specchio inesorabile della incultura civica prima e sportiva di conseguenza. sky ha poi truffato gli utenti che hanno in origine sottoscritto un pacchetto calcio completo x la serie a. roba da class action, seguita poi dalla soppressione delle gare di serie b. in aggiunta le trasmissioni dazn inbarazzanti se nn inutili ai fini dello spettacolo. la lega ha seminato macerie pedatorie in nome del dio danaro. morale? tempo un lustro e assisteremo alla progressiva scomparsa del fenomeno calcio.