Venerdi’ nero a Roma, tra targhe alterne e sciopero trasporti

traffico

Venerdi’ nero per i trasporti nella Capitale. All’iniziativa delle targhe alterne contro i livelli di smog troppo alti, oggi si e’ aggiunto lo sciopero di quattro ore dei mezzi pubblici. Traffico rallentato per tutta la giornata e sovraffollamento dei pochi autobus in circolazione. Domani continuera’ lo stop nella fascia verde dei veicoli piu’ inquinanti con targa pari. La decisione e’ stata presa dal commissario straordinario di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca, dato che si continua a registrare il superamento di PM10 nell’aria oltre i limiti consentiti dalla normativa.

Oggi i mezzi con targa pari non potranno circolare dalle ore 7.30 alle ore 20.30. Il blocco riguardera’ gli autoveicoli a benzina “euro 0”, “euro 1”, gli autoveicoli diesel “euro 0”, “euro 1” e “euro 2”, i motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e “euro 1” e le microcar diesel “euro 0” e “euro 1”.

AGI