Manchester United, ufficiale l’addio di Moyes

MOYES
Tra il Manchester United e David Moyes è finita. Le strade dei Red Devils e del successore di Sir Alex Ferguson si separano dopo una stagione orribile e il club ne dà l’annuncio sul sito ufficiale: “David Moyes lascia lo United. Il Club lo ringrazia per il duro lavoro, l’onesta e l’integrità con cui ha svolto il suo ruolo”. Lo scozzese era alla guida del Manchester dallo scorso luglio e aveva firmato un contratto di sei anni.
TOCCA RYAN? — Sul destino della panchina del ManUtd, al momento, nessun riferimento ufficiale, ma le indiscrezioni portano al nome di Ryan Giggs che farebbe da traghettatore con il doppio ruolo di tecnico-giocatore. I Red Devils, fuori molto presto dalle due coppe nazionali, al momento sono settimi in Premier, alle spalle di Liverpool, Chelsea, City, Arsenal, Everton e Tottenham e hanno la matematica certezza dell’esclusione dalla prossima edizione della Champions League.
GAZZETTA DELLO SPORT