Scivolone Fiorentina, il Napoli passeggia

Jose Maria Callejon

Inarrestabile il Napoli di Sarri vola anche in Europa vincendo 4-1 sul campo del Midtylland, annichilito in una prima mezz’ora da applausi. Apre i giochi Callejon al 19′ che beffa Andersen con un tocco morbido di prima intenzione su un lancio di 50 metri di Koulibaly. Giusto il tempo di applaudire ed ecco che si scatena Gabbiadini. Al 31′ sigla il 2-0 entrando su un cross dalla destra di Allan, poi firma il 3-0 con un capolavoro che lascia a bocca aperta il pubblico di casa. Al 40′ l’attaccante riceve poco fuori l’area di rigore da El Kaddouri, controlla e calcia a giro spedendo il pallone all’incrocio dei pali, applausi. Prima dell’intervallo Pusic batte Reina grazie a una deviazione fissando il 3-1. Nel secondo tempo il Napoli tira il fiato e controlla agevolmente il ritorno dei padroni di casa, anzi arriva anche il 4-1 con Higuain entrato nel finale.

Seconda sconfitta casalinga in Europa per la Fiorentina di Paulo Sosa, battuta 2-1 dai polacchi del Lech Poznan, ultimi nel loro campionato. Adesso la qualificazione è un miraggio visto che i viola sono ultimi con un solo punto. Di Kownacki e Gajos i gol per gli ospiti, mentre è Giuseppe Rossi a siglare la rete della bandiera.

IL TEMPO