Roma-Lido, ritardi in mattinata: malore per passeggero e poi un treno guasto

Roma-Lido-Viterbo-Giardinetti-Treni-Atac-10

Prima un malore di un passeggero all’altezza di Ostia Antica, poi un guasto tecnico di un treno. Altra mattinata di passione per i pendolari della Roma-Lido. Tutto ha inizio alle 6:40 quando un convoglio è costretto a fermarsi per soccorrere un utente.

Fortunatamente non è nulla di grave. L’uomo è stata soccorso dal personale medico del 118 accorso sul posto. Si riparte, ma un guasto tecnico danneggia e ferma un treno.

E così le corse iniziano a saltare accumulando ritardi tra i 20 e i 25 minuti. Sulle banchine i pendolari si accalcano e il freddo non è una buona scusa per stare più vicini. Sul proprio sito internet, tuttavia, intorno alle 8:45 Atac comunica la rimodulazione delle frequenze con il servizio in corso di “normalizzazione”.

RomaToday