Pallotta cede una parte di quote della AsRoma ad un nuovo partner, la Starwood Capital.

stadioasroma

La societa’ di investimento Starwood Capital Group ha annunciato di aver trovato un accordo con la Roma per una partecipazione minoritaria nel club, in funzione della costruzione del nuovo stadio giallorosso. Lo ha annunciato la stessa società americana con un comunicato sul proprio sito ufficiale: ”Attraverso l’acquisizione di una quota di minoranza nel club, Starwood avrà la possibilità di diventare partner del nuovo stadio e del complesso adiancente. I termini dell’affare non sono stati divulgati”.

L’amministratore delegato di Starwood Capital, Barry Sternlicht, ha commentato la chiusura dell’accordo: ”Roma è una delle città più importanti al mondo. Questa transazione ci offre la possibilità di essere partner nello sviluppo di uno di progetti real estate più entusiasmanti in Europa oggi. L’area scelta è superba. E’ bello che come l’Italia esce da un prolungato rallentamento economico possiamo investire il nostro capitale ed essere parte di questo nuovo sviluppo. Un  brillante nuovo progetto che porterà ad avere uno trai migliori stadi del mondo e ci auguriamo che lo stadio sia un simbolo del futuro brillante di questa incredibile citta’, dei suoi cittadini e dei tifosi della Roma”.

”Siamo contenti di avere con noi un investitore strategico e di esperienza come Starwood Capital Group” afferma il presidente della Roma, James Pallotta: ”Starwood Capital aggiungerà sostanziale valore al progetto di sviluppo del nostro stadio e siamo lieti del loro impegno a lungo termine, che aiuterà la Roma a essere una delle squadre di calcio più forti del mondo”.