Pa: Madia, staffetta generazionale ci sara’

Giuramento_Marianna_Madia

”La staffetta generazionale ci sara”’. A ribadirlo con forza e’ il ministro per la Pubblica amministrzione e la semplo’ificazione, Marianna Madia intervistata dal Corriere della sera. ”Con la cancellazione del trattenimento inservizio e una maggiore flessibilita’ del turn over c’e’ un’inversione di tendenza: rompiamo alcune rendite di posizione e diamo un’opportunita’ a chi in questi anni ne ha avute pochissime” spiega il ministro, che per quanto riguarda l’iter del provvedimento sottolinea che dal Quirinale non ci sono stati ”rilievi”, ”non c’e’ stato un momento in cui il Quirinale abbia detto ‘no’ non ci sono state osservazioni con alcuni punti precisi”, ma anzi con il Presidente dela Repubblica ”abbiamo avuto un’interlocuzione continua, anche io personalmente l’ho incontrato prima del consiglio dei ministri del 13 giugno”. Madia conclude con un auspicio: ”Mi auguro che il Parlamento nel corso della conversione del decreto non annacqui le norme, ma le migliori”. 

ASCA