Livorno ricorda Morosini a due anni dalla morte

Morosini

Momenti di commozione oggi allo stadio Picchi di Livorno dove è stato ricordato Piermario Morosini, il calciatore amaranto scomparso due anni fa in campo a Pescara. Prima del match con il Chievo tutte le società calcistiche di Livorno e provincia hanno sfilato in campo in memoria del giocatore per il quale domani, anniversario della scomparsa, sarà celebrata una messa in duomo con la partecipazione della squadra al completo. Quasi un migliaio i bambini che prima di sfilare sotto la curva nord, dove campeggiava lo striscione, ‘Moro nei nostri cuori’, accanto a un’immagine del calciatore scomparso, hanno partecipato a minipartitelle sul campo dello stadio. Alla fine, mentre al centro era stata sistemata una gigantografia di Morosini, i bambini hanno lasciato volare in cielo tantissimi palloncini amaranto. Tutti i baby calciatori hanno poi preso posto sulle tribune per assistere alla gara, decisiva per il futuro del Livorno.