Liga – Ufficiale, Martino lascia la guida del Barcellona

1229652-26173671-640-360

Il tecnico argentino si separa dal club blaugrana: lo annuncia lui stesso in conferenza stampa dopo il pareggio per 1-1 con l’Atletico Madrid che ha consegnato la Liga ai Colchoneros

“In accordo con il club, non sarò più l’allenatore del Barcellona”: Gerardo ‘Tata’ Martino ha annunciato dopo la partita pareggiata per 1-1 con l’Atletico Madrid che lascerà la guida del club blaugrana.

L’argentino, affiancato dal direttore sportivo Andoni Zubizarreta, ha spiegato con poche parole una decisione già maturata nelle scorse settimane e divenuta ufficiale dopo il match che ha di fatto consegnato il titolo nelle mani dei Colchoneros. “Sono profondamente dispiaciuto non aver raggiunto gli obiettivi che questo club è sempre portato ad ottenere”.

Martino ha poi ringraziato i giocatori, gli altri allenatori, il presidente e il resto dei membri del club che lo hanno supportato durante la sua permanenza sulla panchina del Barcellona.

Sconfitto in finale di Copa del Rey dal Real Madrid (2-1), eliminato ai quarti di finale di Champions League dall’Atletico Madrid, secondo in campionato alle spalle dei Colchoneros, Martino può vantare solamente un successo: la Supercoppa spagnola vinta nel doppio scontro con il solito Atletico a inizio stagione. Evidentemente non abbastanza né per lui, nè per il Barcellona.