Juventus, Hernanes: “Loro sono il Milan e vanno rispettati”

HERNANES

“Loro sono un grande avversario, aldilà del campionato che hanno fatto. E’ sempre il Milan, dobbiamo rispettarlo e non sottovalutarli”. Esordisce cosi Hernanes nel corso del Media Day a Vinovo in vista della finale di Coppa Italia contro i rossoneri di sabato. Il brasiliano si è anche detto felice della sua esperienza a Torino: “Ho due anni di contratto e sono tranquillo. Mi piace e spero di poter rimanere”.

“Arriviamo bene a questa finale – ha commentato Hernanes – siamo in un buon momento di forma e ben preparati. Siamo consapevoli e siamo preparati al meglio, non dobbiamo sottovalutarli. Il mister sta insistendo su questo aspetto, dobbiamo spingere per arrivare bene a questa finale”.

Il brasiliano ha infine detto la sua su Roma, città in cui ha giocato con la Lazio e dove si disputerà la finale di sabato sera alle 20.45: “Per me è speciale giocare a Roma, è la prima città dove ho giocato. Mi ricorda sempre il film il Gladiatore. Per me è una città magica e mi fa piacere tornare allo stadio Olimpico”.

Il classe ’85 dovrebbe far parte della rosa titolare che affronterà il Milan. Saranno invece sicuramente assenti Bonucci (squalificato), Khedira e Marchisio (infortunati). Non ci sarà nemmeno Buffon che cederà il posto a Neto, come previsto dal contratto del portiere brasiliano.

Sport Mediaset