Berlusconi: “Milan non si vende, vale più di 500 milioni”

Berlusconi Milan

Il Milan “non si vende e vale di più” di 500 milioni, “non scherziamo sulle cose sacre”. Così Silvio Berlusconi a Porta a Porta. Già in mattinata, con una nota, Fininvest aveva smentito “nuovamente ogni ipotesi di cessione del controllo del Milan”. Le indiscrezioni di stampa parlavano di un’offerta da 500 milioni di euro avanzata da Peter Lim, unfinanziarie di Singapore, per rilevare la maggioranza della società rossonera.

QUOTIDIANO.NET