“Ecco perché i giovani di oggi fanno un sesso sciatto”. Intervista a Paola Saulino, star del Pompa Tour

paola saulino
Foto presa da Facebook

Secondo uno studio degli USA gli under 30 fanno meno sesso, la colpa è dei social, dei videogiochi e dello streaming. A condurre lo studio è stato Jean Twenge, docente di Psicologia presso l’Università di San Diego.

Un fenomeno che abbiamo approfondito con la celebre fondatrice del ‘Pompa Tour‘ Paola Saulino.

“Sono d’accordo con questa ricerca, è fa molto riflettere. Nella giornata quotidiano ormai dedichiamo tantissimo tempo ai social e al web e c’è poco tempo per fare altro. prima i giovani si adoperavano per uscire, corteggiare e arrivare alla condivisione del letto.

La mia esperienza con i giovani della mia età è che si fa un sesso sciatto e approssimativo. Si è perso il valore di evento caratterizzante”.


LEGGI ANCHE: