Zaza al West Ham, Jovetic torna a Firenze

JOVETIC

Il valzer degli attaccanti è partito. Zaza al West Ham: per l’attaccante lucano contratto di cinque anni e cessione a titolo definitivo. La Juventus incasserà 28 milioni di euro. A questo punto tutto è pronto per lo sprint che porta all’attaccante brasiliano Gabriel Barbosa : i bianconeri devono battere la concorrenza dell’Inter, ma chiuso l’affare Zaza possono pareggiare l’offerta presentata da Ausilio . « Gabigol » intende conoscere il proprio futuro prima della fine di questa settimana, nelle prossime ore ci sarà un’accelerata da parte dei due club per chiudere l’operazione. Ieri Marotta ha incontrato a Montecarlo il direttore sportivo del Psg Kluivertper intavolare la trattativa legata al centrocampista francese Matuidi : offerta da 20 milioni di euro, la fumata bianca è a un passo. L’Inter continua a lavorare sul centrocampista dello Sporting Lisbona Joao Mario , le due parti si stanno avvicinando, ma c’è ancora differenza tra domanda e offerta. Stevan Jovetic invece è pronto a lasciare Appiano Gentile per tornare a indossare la maglia della Fiorentina: l’unico problema resta l’ingaggio. In pieno svolgimento la trattativa tra i viola e il Napoli per lo scambio tra Gabbiadini e Kalinic , si lavora per definire la parziale contropartita economica che De Laurentiis verserà nelle casse di Della Valle .

Il Milan accoglie Pasalic , chiuso l’accordo con il Chelsea: prestito oneroso con diritto di prelazione. Ieri con un comunicato ufficiale il club milanista ha respinto l’assalto degli inglesi per Romagnoli : è incedibile. Si lavora già per gennaio: in difesa con ogni probabilità dovrebbe arrivare il brasilianoRodrigo Caio del San Paolo che in queste ore è in Italia per ottenere il passaporto comunitario. Il Palermo lavora per tesserare Alessandro Diamanti : l’ex fantasista del Bologna deve prima svincolarsi dal Guangzhou Evergrande. Chiusa anche l’altra trattativa per il brasiliano Bruno Henrique , il mediano del Corinthians sbarcherà in Italia nelle prossime ore.

IL TEMPO