Verso l’Udinese

EMPOLI ROMA   Seconda  giornata Camp. 2014/2015

È bastata una notte per far sparire il dolore alla caviglia sinistra di Pjanic, tornato ieri mattina a lavorare con il gruppo. Il bosniaco ha svolto l’intera seduta, partitella a campo ridotto compresa, e sarà a disposizione di Spalletti per la sfida contro l’Udinese. Potrebbe essere confermata allora la coppia di mediani del Bernabeu con «Mire» e Keita. Vainqueur, ieri provato in difesa per necessità, potrebbe allargare il centrocampo e riportarlo a tre, cosa che permetterebbe al tecnico toscano di mandare in panchina Dzeko o uno dei tre trequartisti schierati tutti insieme a Madrid.

Più probabile la prima ipotesi, con il centravanti pronto a subentrare, così come Strootman, che non vede l’ora di giocare qualche minuto dopo il quarto d’ora finale di quasi tre settimane fa contro il Palermo. Manolas ha lavorato solo in palestra per via di un fastidio agli adduttori che però non preoccupa: toccherà ancora a lui guidare la retroguardia giallorossa, dove potrebbe rivedersi Maicon al posto di Florenzi.

IL TEMPO