Trump pensa a una vice donna o di minoranza etnica

donald-trump

“È possibile che valuti la possibilità di una vice donna o di un membro di una minoranza”. Lo ha detto il candidato repubblicano alle presidenziali del prossimo novembre in una conferenza stampa. Trump ha parlato nel giorno in cui i media americani hanno annunciato che ha superato il numero di delegati necessari per assicurarsi la nomination alla convention di luglio. “Obama ha dato la possibilità ai Paesi stranieri di guadagnare terreno su di noi” ha poi detto Trump rispondendo all’attacco diretto arrivato dal presidente Barack Obama dal Giappone, dove ha criticato la sua candidatura alla presidenza.

ASKANEWS