Roma furiosa, confronto con Rocchi e vertici arbitrali

baldissoni-fenucci

Prima la richiesta di spiegazioni a Rocchi direttamente a lo Juventus Stadium da parte dei dirigenti Baldissoni e Fenucci, poi, a quanto si apprende dall’interno del club giallorosso, il confronto a distanza oggi con i vertici del settore arbitrale. In casa Roma brucia ancora il modo in cui è arrivata la sconfitta e così il giorno dopo la partita dalle parti di Trigoria si è cercato di capire le diverse posizioni delle parti in causa. Intanto si valutano i margini per un eventuale ricorso contro le 2 giornate di squalifica a Manolas. Nel centro sportivo giallorosso non erano presenti i giocatori, che hanno beneficiato di una giornata di riposo (torneranno ad allenarsi domani pomeriggio, ad eccezione ovviamente dei nazionali), mentre il ds Sabatini e il tecnico Rudi Garcia si sono dati appuntamento per rivedere la gara con la Juventus. Il francese, a mente fredda, è sì rimasto deluso da alcuni aspetti dell’incontro (“questa partita fa veramente del male al calcio italiano!” il suo cinguettio su Twitter) ma ha anche ricevuto quelle conferme in termini di personalità e mentalità che stava cercando dopo la bella prova a Manchester contro il City. A Trigoria, nonostante il ko, sono sempre più convinti della forza della squadra. Squadra che però continua a perde pezzi. L’ultimo nome da inserire nella lista degli infortunati è infatti quello di Holebas: il terzino greco in mattinata è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un risentimento muscolare all’adduttore sinistro la cui entità verrà valutata meglio nelle prossime ore. E sempre nelle prossime ore la Roma valuterà se ricorrere contro i due turni di squalifica inflitti dal giudice sportivo al centrale Manolas, espulso per reazione dopo aver subito un fallo da parte di Morata (allo spagnolo il cartellino rosso è costato un solo turno di stop).

CORRIERE DELLO SPORT