Riforme, Napolitano chiede di accelerare: Urgente superare bicameralismo paritario

GIORGIO NAPOLITANO 3

“Senza entrare nel merito di opzioni ancora aperte, è parte della mia responsabilità auspicare una conclusione costruttiva, evitando ulteriori spostamenti in avanti dei tempi di un confronto che non può scivolare, come troppe volte è già accaduto, nell’inconcludenza su materie di riforma più che mai mature e vitali per lo sviluppo del nostro sistema istituzionale”. Lo afferma il capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

“SUPERARE BICAMERALISMO PARITARIO”. Il presidente della Repubblica si focalizza su quella che definisce una riforma “sempre più urgente”, cioé il superamento del “bicameralismo partitario” per “le sue ricadute negative sul processo di formazione e approvazione delle leggi”. E’ necessario, quindi, dice Napolitano, “procedere a modifiche da tempo ventilate della seconda parte della Costituzione”.

LA PRESSE