Prandelli e Abete si dimettono

Cesare_Prandelli

Cesare Prandelli e Giancarlo Abete si dimettono poco dopo l’eliminazione dell’Italia dal Mondiale.
“Sono responsabile del progetto tecnico e dunque ho annunciato al presidente Abete e a Demetrio Albertini le mie dimissioni”, ha detto il ct. Quindi, le parole del presidente della Figc: “Ho convocato il Consiglio federale, dove porterò le mie dimissioni irrevocabili. Avevo deciso prima del Mondiale. Spero invece che Prandelli ci ripensi”. Ma il ct ha subito definito irrevocabile la sua decisione.

ANSA