Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò di lunedì 26 Gennaio 2015

oroscopo

Ariete (21 marzo-20 aprile)

Se avete giocherellato col sentimento d’amore, ora è probabile che dobbiate pagare un alto prezzo dal punto di vista emotivo. I bilanci esistenziali sono temi economici e non amorosi. Vi hanno dato l’opportunità per comprender l’essenza della vita ma forse non la avete voluta capire, per comodità. Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non desidero sbagliare sull’amore.

Toro (21 aprile-20 maggio)

Nella vita di ogni essere umano l’aspetto economico non può passare certo in secondo piano; ma porlo al centro dell’esistenza, potrebbe portare a rischi irreversibili sull’anima.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Il denaro mi serve solo per vivere.

Gemelli (21 maggio-20 giugno)

Lasciarsi cullare dalle correnti emotive non è da deboli. La vita è più complessa di come alcuni vogliono farla perché vive, di semplicità e complessità; quindi modellarsi a essa, non è grave. Anzi è consigliabile.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sempre mi sorprende, la vita.

Cancro (21 giugno-20 luglio)

La coperta di Linus, oggi come la desiderate? La vita è una cosa seria e ha bisogno di responsabilità spesso scomode. Non tralasciate di andare al lavoro per restare sotto le gonne della mamma. Stare nel liquido amniotico, materno e tiepido è piacevole ma non è più tempo per farlo.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono un adulto responsabile.

Leone (21 luglio-21 agosto)

Non vi lasciate manipolare da chi vi consiglia ‘sempre’ d’aspettare. L’attesa è una condotta adatta a coloro i quali hanno paura d’agire; voi invece, in fondo, siete temerario e assertivo. Affrontate a viso aperto i problemi e trionferete.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non temo nulla e mi muovo.

Vergine (22 agosto-22 settembre)

Spesso si pensa che i giganti abbiano piedi d’argilla ma non è il vostro caso. Voi siete anche giganti nel cuore. Conoscete la realtà; e pur se essa, a volte, vi ha deluso, non la temete. Sapete che la delusione nasce in voi e potete di conseguenza controllarla, per risorgere e ripartire sempre.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non ho bisogno del seno di mamma per sentirmi sicuro.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)

Avete, in concreto, riposato poco quest’estate; e ora, pur se non lo date a vedere, come vostro costume, vi sentire un po’ teso. Ecco, voi sapete come fare ad agire; secondo il vostro stato d’animo. Picchiate piano o forte, con le parole; a seconda, di come gli altri si rivolgono a voi. Parlare scegliendo di non subire chi vi vuole amareggiare la giornata.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: So come difendermi da chi mi attacca.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)

Il vostro valore è riconosciuto da moltitudini di persone e voi ne siete consapevoli. Difficilmente, esse v’influenzano, se non siete convinti dell’argomento in questione. Ma avete imparato dalla vita ad ascoltare con umiltà ogni cosa, anche quella apparentemente più insignificante; avete imparato che ‘ascoltare’ può aprire strade nuove e rendere più ampia la vostra visione del mondo e della sua policroma umanità.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non ho paura di conoscere strade nuove. Il mio cervello, più si apre e meglio funziona.

Sagittario (23 novembre- 20 dicembre)

La vostra forza di volontà non ha limiti umani e pur se siete esausto, continuate a lottare e sopravvivere. Andate avanti come un treno che travolge l’indifferenza e i tentativi di farvi del male. Fermatevi però, ogni tanto, a riposare.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Una pausa è necessaria.

Capricorno (21 dicembre-19 gennaio)

Siete una persona considerata seria, dagli altri pur se ridete molto e molti scherzi fate. Ora però bisognerebbe iniziare a valutare il lavoro per quello che è: una cosa molto seria. Non lasciatevi che vi cambino in peggio. Non permettete a nessuno di oscurare la vostra luce per motivi di gelosia; imponetevi.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono luce e m’illumino da solo.

Acquario (20 gennaio-18 febbraio)

Le promesse e i paroloni d’amore, sono fatte e detti in momenti particolari hanno, nonostante tutto, vitale importanza nei rapporti umani. Se pensate che sia giunto il momento di dovervi ‘rimangiare’ qualcune, o qualcuni, fatelo pure, spiegando però, con serenità i motivi. Lascerete così almeno un buon ricordo. Perché non è detto che la colpa sia sempre vostra.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: La mia parola ha un peso. Nel bene e nel meno bene. Perché cerco d’evitare coscientemente il male.

Pesci (19 febbraio-20 marzo)

Siete persone eccezionali, di cui ci si può fidare. L’amicizia per voi è sacra, ma solo fino a quando iniziate a sentire amore. Dinanzi ad esso non vi è amicizia che tenga. Preoccupatevi, ora, che avete l’amore, solo ed esclusivamente della vostra vita. Non entrate in quella dei vostri amici, anche se loro vi chiedono consigli. Perché le vostre parole saranno manipolate e potrebbero danneggiarvi.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi faccio i fatti miei. Perché così vivo meglio.