Milan, Montella: «Con Bacca tutto ok, faccio le mie scelte»

FINALE COPPA ITALIA 2014 FIORENTINA NAPOLI

ROMA – «Problemi con Bacca? Basta vedere come ci siamo salutati a fine partita per vedere che è tutto sotto controllo. Ci sono tre partite ravvicinate, era giusto dosare le forze. È entrato con grande voglia ed è stato in media con i suoi numeri realizzativi. Il faccia a faccia? Non si può parlare pubblicamente, io sono l’allenatore e faccio le scelte in funzione della partita. Tutto normale». È il commento di Vincenzo Montella dopo la vittoria del suo Milan in casa dellaSampdoria nell’anticipo della quarta giornata di Serie A.

«Lapadula più di Bacca può fare la seconda punta per caratteristiche. Insieme ci possono stare tranquillamente sulla carta, ma bisogna vedere la crescita della squadra. Fare giocare esterni uno dei due sarebbe una forzatura», ha detto Montella a Mediaset Premium sulla staffetta tra i due attaccanti.

PROTESTE – Tanti i casi da moviola in Sampdoria-Milan. «Le mie proteste nei confronti dell’arbitraggio? L’adrenalina ti fa fare delle cose che a freddo non faresti. La partita è stata bella, ci sono tanti altri spunti su cui discutere. Nel primo tempo la Sampdoria ha fatto qualcosa in più, nel fraseggio e come interpretazione, mentre noi eravamo un po’ troppo lunghi. Mentre nel secondo siamo cresciuti come fluidità di gioco: è vero che poteva vincere anche la Samp, ma nella ripresa abbiamo dimostrato di volerla vincere più dei nostri avversari. Sono tre punti sudati e importantissimi», ha concluso Montella.

corrieredellosport.it