Medico Asl timbra ma lavora in privato

MEDICO

Un ortopedico è stato arrestato a Sassari dai carabinieri del Nas su disposizione del Gip per truffa aggravata ai danni del Ssn, falso, abuso d’ufficio, peculato. Secondo gli inquirenti svolgeva arbitrariamente attività privata nel Centro di medicina sportiva e fisioterapia gestito dalla moglie. Registrava la propria presenza all’Asl, con cui aveva un rapporto di esclusività, e invece si recava nel Centro della consorte. Denunciati il direttore sanitario dell’ambulatorio e la moglie.

ANSA