Klose si allena. Il medico: «Non va in Germania»

KLOSE

Niente Germania, almeno per il momento. L’attaccante della Lazio, Miroslav Klose, che ieri aveva dato forfait nella sfida di Coppa Italia contro il Varese, è tornato ad allenarsi stamane nel centro sportivo di Formello. Il 36enne tedesco ha svolto un lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo, fatto di palestra, corsa e leggeri allunghi. Ieri l’improvvisa indisponibilità del giocatore, il giorno dopo il ‘mal di pancia’ manifestato nell’intervista alla Bild in cui si lamentava del poco spazio che gli sta concedendo il tecnico Pioli, aveva lasciato spazio a qualche dubbio.
LA SPIEGAZIONE – Oggi, però, il medico sociale, Stefano Salvatori, ha ribadito la versione del club sull’episodio. “Il ragazzo voleva rimanere insieme al gruppo, poi abbiamo deciso di non mandarlo neppure in panchina – ha detto a Lazio Style Radio -. Klose è qui con noi e smentisco una sua partenza in Germania. Domani speriamo di rivederlo in campo per l’allenamento e valuteremo se metterlo a disposizione del mister. L’atleta soffre di una lombalgia avvertita durante la rifinitura, durante la nottata si è aggravata e non è stato possibile schierarlo”. Salvatori ha parlato anche dell’altro infortunato eccellente: Antonio Candreva, fermo per una lesione muscolare che potrebbe costringerlo a tornare in campo soltanto ad inizio 2015: “nella prossima settimana faremo un altro controllo per capire gli eventuali miglioramenti. In sette giorni non possiamo stabilire granché. Bisogna rimanere cauti, non possiamo ancora sbilanciarci”.

 

CORRIERE DELLO SPORT