Jovetic: “Messi è il più forte ed è fonte di ispirazione”

JOVETIC

“Per me Lionel Messi è il migliore”. Lo ha detto l’attaccante dell’Inter, Stevan Jovetic al sito www.sc.qa prima di lasciare Doha. “E’ il migliore nella storia del calcio. In primo luogo c’è Messi e poi vengono tutti gli altri. E’ una fonte di ispirazione per me”, ha detto il montenegrino, convinto che l’argentino sia il favorito per il Pallone d’Oro.

Il nerazzurro ha poi parlato di questo inizio di stagione. “Stiamo facendo bene e abbiamo buoni giocatori ma possiamo ancora migliorare di più nelle prossime partite”, ha aggiunto Jovetic che non pensa però ancora allo scudetto. “E’ ancora troppo presto per parlare del titolo, ma il nostro obiettivo è quello di essere tra i primi tre e tornare in Champions League. Poi, ad aprile o maggio vedremo dove saremo e che cosa potremo fare”.

Dopo due stagioni al Manchester City, dove non è riuscito ad incidere, Jovetic si sta godendo la sua stagione all’Inter nella speranza di fare ancora meglio: “Durante i due anni al Manchester City non ho avuto la possibilità di giocare molto, e quindi avevo grande voglia di mostrare alla gente quello che ero capace di fare. Sono davvero contento di come ho giocato, segnando alcuni reti importanti e fornendo molti assist ai miei compagni. Anche se mi aspetto di segnare più gol”.

Jovetic ha poi ammesso che un fattore cruciale per il suo ottimo inizio di stagione è stata la fiducia riposta in lui dal tecnico nerazzurro, Roberto Mancini: “E’ sempre importante quando si ha il sostegno dell’allenatore ed io farò fare del mio meglio in campo per ringraziarlo”. I nerazzurri hanno concluso il loro mini ritiro invernale di una settimana a Doha, e Jovetic ha elogiato le infrastrutture sportive della capitale del Qatar. “Le infrastrutture, stadi e campi di allenamento, sono fantastici, e non ho alcun dubbio che Qatar 2022 sarà un grande Mondiale”, ha concluso Jovetic.

ADNKRONOS