Isis: Onu, jihadisti hanno impedito a civili di lasciare Palmira

palmira

I jihadisti sunniti di Isis non solo hanno conquistato la citta’ siriana di Palmira (dove sorgono anche i resti dell’omonima perla del deserto patrimonio dell’Unesco) decapitando decine di soldati di Assad e uccidendo civili ma ne tengono altri in ostaggio. Secondo quanto riferisce l’Onu, citata da Bbc, Isis ha impedito ai civili di lasciare la citta’ ancor prima che questa cadesse nelle sue mani. L’Onu, sottolinea la Bbc, non ha suoi rappresentanti a Palmira ma cita “fonti credibili” e si dice “profondamente preoccupata” per i civili rimasti nella citta’ viste le notizie di esecuzioni sommaria.

AGI