Ibrahimovic: «Mi vogliono in Premier e in A. Ho già scelto»

ZLATAN

L’attaccante è sempre più vicino al Manchester United: «Mourinho è un vincente, mi piacerebbe tornare a lavorare con lui». Poi alla domanda su offerte dai Red Devils sorride e risponde così: «Vediamo cosa succede».

TORINO – «Ho parlato spesso in questi anni con Mourinho. Vogliamo tornare a lavorare insieme: se vuoi vincere, lui è uno da prendere. Il mio futuro? Mi vogliono in tanti, anche in Italia. Io ho già scelto». Zlatan Ibrahimovic non lo dice apertamente, ma ormai è a un passo dal Manchester United. Nella conferenza stampa dal ritiro della Svezia, l’attaccante ormai ex Psg non si è sottratto alle domande sul proprio futuro: «Ho ricevuto offerte dall’Inghilterra, dall’Italia e anche da club di campionati non europei. Ho già fatto la mia scelta, non c’è da preoccuparsi».

SPECIAL FRIEND – Con Mourinho, prossimo allenatore dello United, c’è un rapporto speciale: «Da quando ho lasciato l’Inter siamo sempre rimasti in contatto, ma nell’ultima settimana non abbiamo parlato». Poi risponde così alla domanda diretta: «Se c’è stata un’offerta dal Manchester? – sorride –Vediamo quello che succede».

www.tuttosport.com