Fiorentina-Juve: chi mangia il dessert ?

Antonio Conte

Nel divertente scambio di tweet ufficiali tra Juve («buona la Firoentina a pranzo, ci vediamo giovedì per la cena») e Fiorentina, dopo la vittoria bianconera in campionato e il pareggio esterno viola in Europa League, la società toscana aveva promesso: «Vi s’aspetta tra sette giorni per il dessert». Stasera, al Franchi, scopriremo chi davvero mangerà il dolce di un passaggio ai quarti che l’uno a uno dell’andata sembra rendere più agevole alla squadra di Montella. Stavolta, però, Antonio Conte non darà vantaggi e schiera la formazione migliore a sua disposizione, con Pogba, Vidal e Pirlo alle spalle di Tevez e Llorente. Unica concessione, Isla per Lichtsteiner. La Fiorentina si affida al redivivo centravanti tedesco Mario Gomez, che avrà il sostegno di Ilicic e soprattutto del funambolico Cuadrado, con un centrocampo solidissimo: Aquilani (un ex), Borja Valero e Pizarro. Sono invece in panchina i due ex d’attacco, Matri e Osvaldo. Arbitra l’inglese Webb, diretta alle 19 su Sky Calcio 1.

 

L’UNIONE SARDA